Chatbot Customer Experience

User experience: un potente indice per i Brand

21 dicembre 2017

User experience: un potente indice per i Brand

Da sempre i Brand attraggono i consumatori. I loro loghi sono un segno distintivo. In passato i Brand comunicavano la loro personalità, i propri valori. Oggi le cose sono cambiate. E’ il cliente che sceglie quale peso dare alle Aziende. Misurandolo in base alla User Experience fornita dall’Azienda stessa.

La User Experience è considerata una metrica chiave per misurare il successo di un Brand. La Customer Experience si evolve e la tecnologia adottata dalle Aziende è ciò che fa davvero la differenza.

I Brand dovrebbero promuovere esperienze che i Consumatori amano, in modo tale da instaurare una solida e piacevole relazione.

User Experience: come può influenzare l’immagine dei Brand

L’interazione Brand – Consumatore è di vitale importanza per l’Azienda stessa. Che si tratti di interazione virtuale o face-to-face, l’user experience che ne deriva è l’anello di congiunzione tra l’utente e il Brand.

Se interagire con un Brand risulta davvero piacevole, allora l’utente sarà incentivato a consigliare l’Azienda alla sua cerchia di amici e conoscenti. Il passaparola è la più potente forma di marketing.

I Brand hanno ridefinito la loro User Experience nell’attuale era digitale?

Un Brand è molto più che un logo o un sito web. Oggi i Brand evocano esperienze, emozioni. L’esperienza utente va costruita intorno al consumatore. Sono le aziende che devono adattarsi al cliente e non viceversa.

Prendiamo ad esempio Uber il servizio di trasporto più conosciuto al mondo. Uber ha rivoluzionato il tradizionale settore dei taxi. L’azienda americana è stata in grado di sviluppare il proprio business model costruendolo attorno al consumatore, facendo leva sulla User Experience.

Come creare interazioni efficaci tra Brand e Consumatori?

I consumatori pretendono lo stesso livello di esperienza in qualunque modo interagiscano con i Brand. Ciò spinge le Aziende a pianificare una strategia che metta in evidenza valori e segni distintivi. E soprattutto che sia in grado di suscitare forti e positive emozioni in fase di engagement.

I Brand dovrebbero andare oltre il design. E’ opportuno focalizzarsi sui bisogni dell’utente e offrire un’esperienza d’uso dei loro prodotti e/o servizi differenti, che tocchi diversi canali.

Il chatbot è, ad esempio, un potente strumento da inserire nella strategia digitale. Attraverso l’utilizzo di questa tecnologia, i Brand possono facilmente intrattenere i consumatori. Ma non solo. Infatti è possibile migliorare la user experience grazie alla creazione di contenuti e offerte personalizzate per il singolo utente. Così facendo si viene a creare un rapporto di fiducia con il cliente.

Ritornando al caso Uber, l’azienda stessa incoraggia i propri clienti a utilizzare il loro chatbot sulla piattaforma Facebook Messenger per richiedere un taxi. I vantaggi? Rapidità e semplicità di utilizzo.

La User Experience è davvero il fattore differenziante per i Brand?

Quando si tratta di User Experience, l’Azienda deve essere in grado di soddisfare i bisogni e le aspettative dei clienti. Costruire un Business model intorno al consumatore è attualmente il fattore differenziante.

Al giorno d’oggi i Brand non sono soltanto un marchio o un logo che si distingue. I Brand oggi vengono visti come un insieme di esperienze, emozioni, percezioni. Rendere unica l’esperienza d’uso di ogni singolo utente è fondamentale per riuscire a distinguersi dalla folla.

Il Team di Userbot è in grado di fornirti la tecnologia ideale a far emergere il tuo Brand!

Contattaci e ti aiuteremo a creare il tuo bot!

Comments

comments

Antonio è il Founder & CEO di Userbot, già Director di Mobixee Ltd. È un imprenditore digitale e i suoi progetti vantano oltre 4 Milioni di utenti nel mondo.